Integratori salini per affrontare il mese più caldo dell’anno

Ragazza che bevePensiamo al caldo e subito associamo le belle giornate estive, le vacanze, il sole e il relax, tuttavia il caldo è spesso anche sinonimo di stanchezza, di quel senso di spossatezza e affaticamento che a volte ci lascia proprio senza energia. Questo accade perchè la sudorazione, meccanismo naturale che regola la temperatura del corpo, può addirittura triplicare la sua attività e questo porta non solo all’eliminazione dell’acqua, ma anche dei sali minerali presenti nel nostro organismo. Come evitare questi effetti negativi? Una buona soluzione è assumere degli integratori salini.

I sali minerali svolgono delle funzioni fondamentali per il nostro organismo, specialmente per quanto riguarda il bilanciamento idro salino, importante per il buon funzionamento del sistema nervoso e muscolare, e aiutano gli enzimi a trarre energia dai macronutrienti.

Tra i sali minerali più rilevanti troviamo senza dubbio il magnesio e il potassio, che però, in condizioni di grande caldo e grande sudorazione, possono scendere a livelli non più ottimali e provocare diversi problemi: oltre al già citato senso di spossatezza e affaticamento, ci può essere debolezza muscolare, difficoltà di concentrazione, sonnolenza, nervosismo, crampi, giusto per menzionarne alcuni.

Questi importanti macroelementi possono essere assunti anche attraverso un’alimentazione sana e bilanciata, ricca di ortaggi verdi, frutta e verdura, legumi; tuttavia quando una dieta equillibrata non è sufficiente, ricorrere agli integratori salini è senz’altro utile.

Perchè assumere gli integratori salini? Non solo per il caldo

Può essere utile far uso di integratori non solo in situazioni di gran caldo, ma in generale anche se si fa molto sport, soprattutto le cosiddette attività di resistenza che richiedono sforzi per tempi prolungati: in questo caso, un buon integratore specifico è Polase Sport adatto sia a chi svolge attività amatoriale che agonistica.

Anche gli anziani sono soggetti a rischio di carenze di sali minerali, a seguito di un fabbisogno calorico diminuito e un minor stimolo della sete: oltre al reintegro di sali minerali è indicata anche l’assunzione di vitamine, come ad esempio può garantire Multicentrum Uomo 50+, un integratore specificamente studiato per gli over 50.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *